domenica 11 novembre 2012

Scaldacollo a maglie scappate.





Quando entro in un negozio di lane e vedo tutto quel tripudio di colori e filati di vario spessore, morbidezza mi sento come una bambina in un negozio di caramelle:in paradiso.Così  quasi in preda a sindrome di Stendhal comincio ad accaparrarmi un po' di questo e un po' di quello con il cervello che lavora freneticamente su cosa fare con quel tipo di filato ...una borsa?!Una sciarpa?!Tornata a casa con tutte le immagini e idee che ballano nella mia mente,mi metto alla ricerca di un punto che stia bene con quella determinata lana;pensa e prova e sfascia mi sono ricordata di un punto che avevo fatto molti anni fa...




non so come si chiama,io l'ho chiamato 'punto a maglie scappate'.Si lavora molto velocemente e il risultato é molto scenografico e poi é double face...





ho avviato 60 maglie con i ferri n°10,(deve essere multiplo di 3 piu 2) e ho lavorato a coste 2/1(2 dritti 1 rovescio per circa 30 cm. e fin qui niente di strano,ora si chiudono le maglie diritte si fa cadere la maglia rovescio,una catenella(si butta il filo sul ferro come per eseguire una maglia rovescio e si accavalla sopra la maglia precedente)e così via fino alla fine del ferro.Le catenelle permetteranno al lavoro di rimanere morbido.Fare scappare tutte le maglie rovescio una volta terminata la chiusura.Io ho usato un gomitolo da 50 gr.di lana fantasia mohair.




Se decidete di usare una  lana mohair, ci vorrà un po' di pazienza a farle scendere.Questo sopra é il rocescio.Ho fatto anche una spilla a forma di fiore.Ah dimenticavo di dire che questo punto,per via delle maglie scappate,allarga il lavoro di almeno un terzo.Spero vi sia piaciuto il mio scaldacollo a maglie scappate.Vi auguro una buona domenica a tutti.


8 commenti:

  1. Ciao sono Imma, che bei lavori, lo scaldacollo ha dei colori stupendi oltre ad essere particolare, complimenti per tutto, se ti va sei invita a passare dal mio blog, a presto, Imma...

    RispondiElimina
  2. Ciao Imma grazie per essere passata e per i complimenti,verrò a trovarti con piacere.Ciao a presto.

    RispondiElimina
  3. Brava Margherita, simpaticissimo il tuo scaldacollo!!!
    bacioni
    Giancarla

    RispondiElimina
  4. Ciao Margherita, che lavoro carino!! e poi è anche veloce, l' ideale per me che non ho mai tanto tempo. un caro saluto da Carla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si,veramente veloce si fa in due ore,ciao a presto.

      Elimina
  5. Ciao Margherita,complimenti!Come sempre visitare il tuo blog è una sorpresa, trovi sempre lavori diversi! A presto, Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna,purtroppo non riesco a star ferma!!!Un abbraccio.

      Elimina